Main Menu

Family Advisor, il portale che semplifica la gestione familiare

Dopo TripAdvisor, ecco FamilyAdvisor. Niente viaggi ed evasione dal quotidiano ma, al contrario, strumento utile per risolvere i problemi di organizzazione domestica di tutti i giorni.

Cerchi un autolavaggio disposto a ritirare l’auto a casa e a riportarla pulita a fine giornata? Una lavanderia che riconsegni le camicie stirate al mattino presto? Una cesta di verdura bio colta dal produttore? Sarà sufficiente registrarsi gratuitamente sul portale www.familyadvisor.it, indicare la composizione della propria famiglia, scegliere il servizio che più soddisfa il proprio bisogno ed attendere di venire contattati dal fornitore in persona. Nata in Trentino ed operativa tra pochi giorni, entro il mese di settembre, la piattaforma FamilyAdvisor sarà disponibile per la sperimentazione anche nei territori di Verona e Mantova.

È un luogo di scambio ed interazione semplice ed immediato che ciascun fornitore può gestire gratuitamente con semplicità adattandolo alle proprie esigenze e ai propri servizi. FamilyAdvisor è stata sostenuta dalla Provincia autonoma di Trento con l’ultimo bando Seed Money-FESR, nella categoria riservata all’innovazione sociale, ed è accompagnata nella fase di startup da Trentino Sviluppo.

L’attenzione dei creatori di FamilyAdvisor si è concentrata, in queste ultime settimane, sulla ricerca dei fornitori interessati a proporre i propri servizi attraverso la nuova piattaforma. Una volta popolata l’offerta di servizi, entro pochi giorni il sistema web sarà disponibile per tutti, singoli o famiglie di qualsivoglia genere, che potranno servirsene dal pc, tablet o smartphone attraverso pochi e semplici passaggi.

L’idea consiste nel realizzare uno spazio virtuale a cui chi ha esigenze di bilanciamento dei tempi di vita con quelli professionali possa accedere, trovando in esso una serie di servizi alla conciliazione vita-lavoro. Tali servizi, esistenti sul mercato ma generalmente poco visibili e raggiungibili, possono essere suddivisi in due macro categorie: i servizi alla cura (di bambini, di anziani, di animali domestici), e i servizi salva-tempo quali la spesa a domicilio, ortofrutta/lavanderia/meccanico/gommista/ecc. con consegna a domicilio, servizi di ristorazione take-away specifici per famiglie, altri servizi innovativi come lo chef a domicilio, il maggiordomo, il “marito in affitto” e tanto altro ancora.

L’obiettivo di FamilyAdvisor è di convogliare in un unico spazio tutti i servizi esistenti su un territorio, che però offrono orari particolari, o servizi di consegna a domicilio, o soluzioni adatte a chi lavora e ha poco tempo, permettendo a potenziali clienti di effettuare prenotazioni e pagamenti direttamente online, consentendo così a tutte le famiglie di risparmiare molto tempo e ai fornitori di rendere più ampia e veloce al loro capacità di fornire servizi e prestazioni.

Il business è assimilabile a quello di siti o portali di gestione delle prenotazioni alberghiere o turistiche ai quali l’accesso da parte degli utenti e dei fornitori è libero e gratuito, ma che vive delle percentuali di transazioni o prenotazioni veicolate ai clienti che forniscono i servizi (esercenti, cooperative, aziende agricole, artigiani, liberi professionisti, ecc.), di fornitura di servizi aggiuntivi e di pubblicità.

Particolarmente attento a favorire i piccoli fornitori locali e a sostenere il chilometro 0, FamilyAdvisor ha definito una partnership sperimentale con un servizio di consegna a mezzo bici nelle città di Rovereto, una valida alternativa per i fornitori che non riescono a organizzare in proprio la consegna a domicilio.

Ulteriori informazioni su www.familyadvisor.it o, scrivendo ad info@familyadvisor.it o chiamando il numero 0464 076295. 






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*