Main Menu

Parco Braille: lunedì via al «Festival Rock live» dei giovani

Lunedì 19 settembre via alla prima serata del «festival rock Live» la kermesse musicale della manifestazione «Cristo Re: il rione in piazza» studiata all’interno degli altri 60 eventi spalmati dal 19 fino al 25 settembre.

L’idea degli organizzatori è quella di valorizzare le band giovanili trentine e dare loro l’opportunità di presentare il loro repertorio dal vivo su un grande palco e con tutta la strumentazione a disposizione.

Saranno 3 le serate dedicate ai concerti Live del festival (lunedì, martedì e mercoledì) dalle quali usciranno le 4 band finaliste che suoneranno nuovamente sabato sera 24 settembre.

«Il vincitore si porterà a casa 200 euro in buoni da incassare in qualche negozio musicale di Trento – spiega l’organizzazione – ma non è questo il concetto della manifestazione, infatti l’idea è di far divertire i musicisti dando loro l’opportunità di esibirsi live in un bella location come i giardini Massimiliano I d’Asburgo (ex parco Braille) di Cristo Re». «Non abbiamo nessuna pretesa di presentare band mega Atomiche e di qualità tecniche sopraffine, anche se so che alcuni gruppi sono molto bravi – aggiunge ancora il comitato organizzatore – infatti il principio e la filosofia che abbiamo voluto seguire è solo il far divertire i musicisti e chi li ascolta, senza calcolare la qualità tecnica dei musicisti»

Purtroppo è risaputo che gli spazi dove esibirsi «live» a Trento siano sempre meno e in tal senso questa è una ghiotta opportunità.

L’inizio è con il botto, lunedì alle 20.45 infatti, i primi a salire sul palco saranno gli «Etereal» (foto) che nascono nel 2006, da un’idea di Diego Mittempergher (Batteria e backing Voice) e di Daniele Costa (Basso), e si propongono da subito sul panorama musicale territoriale come cover band di gruppi quali Nightwish, Epica, After Forever, principali esponenti a livello mondiale del genere Gothic Metal. 

Nel 2009 arriva il secondo posto al concorso Cover Oltre Fersina, famoso contest regionale dedicato a cover band emergenti.

Nel 2014 il chitarrista Paolo Mucci entra nella band. Poi nello stesso anno parte la collaborazione con la Banda Sociale di Lavis.

Dall’accoppiata alquanto insolita nascono alcune esibizioni molto importanti come il concerto Atto I tenutosi nel dicembre del 2014, spettacolo poi riproposto in tre date durante l’anno successivo e portato anche fino in Umbria

Nel 2015 il gruppo raggiunge stabilità con l’entrata in formazione di Enrico Dorigatti (tastiere) e Daniela Nicolini (lead voice).

L’intera formazione si avvale, inoltre, della presenza di un coro (per ora composto da voce soprano e contralto/mezzosoprano) e di un’arpa, che donano alle permformances live un’atmosfera unica, in puro stile gothic.

Dopo l’intrigante Rap di «Connessione Remota», la band di Spini di Gardolo alle 22.10 circa sarà la volta della Tj Band.

Il gruppo è formato da – chitarra acustica (Jennifer), chitarra acustica voce (Teresa), chitarra solista voce (Marco), basso (Leonardo) e batteria (Mirko)

La band articola la propria scaletta su cover per lo più rock dai colori anni 90 con venature qua e là più vintage, dando spazio a brani per voce femminile e maschile con adattamenti a seconda del brano.

Il gruppo nasce circa un paio di anni fa dal desiderio di jennifer e teresa di proporre al proprio insegnante di musica di allora.

La sfida viene accolta con entusiasmo ed inizia la collaborazione con musicisti fuori dal proprio raggio di età prima di tutto, non assolutamente professionisti, ma con tanta voglia di mettersi in gioco e divertirsi con la musica.

Martedì 20 poi toccherà a The beach Strummers, ai Beat Juice e agli Stargazes. Ma di questi gruppi ne parleremo nell’articolo di domani.

Durante la manifestazione sarà presente il servizio cucina nel parcheggio adiacente al parco.

Consigliamo di parcheggiare le autovetture o nel parcheggio davanti al campo Coni oppure nella strada che costeggia il fiume Adige verso nord dopo il ponte di San Giorgio. 

programma






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*