Main Menu

giovedì, gennaio 12th, 2017

 

Momento magico Diatec, Giannelli e Lanza: «Facciamo grande volley, a Perugia almeno un punto»

La qualificazione alla Final Four di Del Monte Coppa Italia per l’ottava volta consecutiva, l’ennesima convincente prestazione casalinga, la grande serata vissuta a muro da Van de Voorde, la straordinaria serie di undici battute in salto consecutive nel corso del terzo di Simone Giannelli e, non ultimo, il ritorno in campo di Gabriele Nelli e Daniele Mazzone. Da qualunque angolazione la si guardi, la gara unica dei quarti di finale vinta per 3-0 mercoledì sera al PalaTrento ha consegnato alla Diatec Trentino solo spunti positivi. Tutto ciò arriva proprio allaRead More


Supermercato etnico: sequestro record di carne e pesce avariati in Vallagarina

I Carabinieri del N.A.S. di Trento, in collaborazione con i militari della Compagnia di Rovereto, hanno eseguito un sequestro di una tonnellata e mezzo di carne e pesce avariati, custoditi in un magazzino di un frequentatissimo supermercato etnico di via Vittorio Veneto a Rovereto


«Truffa Box fantasma», scoperte altre 13 truffe. In totale sono 198

Nuovi guai in arrivo per Ivan Bianco, il 58 enne di Musile sul Piave che aveva truffano molti anziani trentini con i box doccia fantasma. L’uomo era stato arrestato nel novembre del 2016 con la contestazione da parte dei carabinieri di aver compiuto 73 presunte truffe che vanno sommate alle 112 già cristallizzate dalle investigazioni per un totale di 185 truffe che avrebbero portata in tasca al Bianco quasi 500 mila euro. (qui l’articolo) I militari della Stazione Carabinieri di Canal San Bovo, in collaborazione con quelli del Nucleo Operativo del ComandoRead More


Nelle sale il 17 e 18 gennaio «Segantini. Ritorno alla natura»

Uscirà nelle sale il 17 e il 18 gennaio (solo in questi due giorni) il docufilm «Segantini. Ritorno alla natura», prodotto da Apnea Film, interpretato da Filippo Timi e diretto da Francesco Fei, con Gioconda Segantini, Annie-Paule Quinsac, Franco Marrocco, Romano Turrini, coproduttore il Comune di Arco, realizzato in collaborazione con il Museo Alto Garda.  A due anni dalla trionfale mostra milanese che ha celebrato l’impressionante bellezza della sua opera raccogliendo oltre 200 mila visitatori, arriva al cinema la straordinaria storia di uno dei più eccentrici artisti dell’Ottocento: Giovanni Segantini.Read More


Venerdì a Riva del Garda fai «Time Out»!

Appuntamento venerdì 13 gennaio con Time Out, il fortunato percorso a sostegno delle relazioni familiari ed educative dentro il tempo di oggi, realizzato dal Comune di Riva del Garda in collaborazione con Casa Mia Aps.  Dalle 17 alle 19 nella sede del Casa Mia in viale Trento 26, Andrea Picco – psicologo e drammaterapeuta, esperto di crescita, evoluzione e formazione della persona declinate in senso educativo, psicologico e formativo – conduce l’incontro «Gioco, musica e teatro», realizzato in collaborazione con il Centro studi Evolution di Verona e destinato ai ragazziRead More


Ad Arco la vera storia di Daniel Varujan, armeno.

ARCO – Il Medz Yeghern (Grande Crimine), primo grande genocidio del XX secolo, è raccontato attraverso la storia esemplare di Danièl Varujan, poeta barbaramente assassinato nel corso dell’ancora poco conosciuto genocidio degli armeni perpetrato nel 1915. Lo spettacolo «La storia vera di Daniel Varujan, armeno, nato il 20 aprile 1884, ucciso il 26 agosto 1915» si tiene domenica 15 gennaio nel salone delle feste del Casinò municipale, per la ventiduesima edizione della rassegna «Domeniche in musica», il cartellone di concerti che anche quest’anno come tradizione saluta l’anno nuovo all’insegna dellaRead More


Pronti in Trentino 100 appartamenti per i migranti

Il campo profughi di Marco di Rovereto scoppia. In arrivo nel 2017 ci saranno ancora nuovi richiedenti asilo visto i continui sbarchi sulle coste italiane di nuovi barconi. La previsione è di circa 1.500 nuove accoglienze in Trentino.  Ricomincia quindi da parte di Cinformi la ricerca di alloggi. Ci sarebbero delle trattative aperte con i privati per un centinaio di appartamenti che potrebbero alloggiare circa 500 richiedenti asilo. Si parte da Rovereto, ma la ricerca è ormai estesa a tutto il Trentino. Gli appartamenti per i migranti saranno gratuiti, come ancheRead More


Sequestro di persona, violenza sessuale, lesioni, atti persecutori, rapina, porto abusivo di armi: arrestato 22 enne tunisino latitante

Gli investigatori della Squadra Mobile, nell’ambito della ricerca dei latitanti sul territorio provinciale, che nell’ultimo mese ha portato all’arresto di 9 persone, nella mattinata di oggi, giovedì 12 gennaio, hanno notificato ad Hannachi Moutia, 22 anni, nato in Tunisia il ricercato da alcuni anni e che aveva trovato rifugio fuori dal territorio dello Stato, la misura della custodia cautelare in carcere per i reati di sequestro di persona, violenza sessuale lesione personale aggravata ed atti persecutori. Fatti commessi a Trento il 5 e 6 marzo 2014. In particolare l’uomo, all’epocaRead More


M5S, Affronte e Zanni fuori dai pentastellati

Dopo l’approvazione del nuovo codice etico, caratterizzato dall’assenza dell’automatismo dell’espulsione per chi riceve un avviso di garanzia, Beppe Grillo ha tentato un altro ‘colpo di teatro’, cercando di far traslocare il M5S dagli antieuropeisti dell’UKIP ai centristi europeisti dell’ALDE.


La ricerca di un Tweet, al via martedì 17 gennaio «Scienza e Società 2.0»

«Tuittiamo selfie e usie, instagrammiamo dark selfie e portraits, siamo prosumers di iphoneography, condividiamo doge in Facebook (a meno che non siamo bronies) e non sappiamo ancora dare risposta al più grande interrogativo della rete: “Perché i gatti dominano l’interweb?”. Cose da millennials? Direi piuttosto cose da sapere per comunicare la ricerca nei social networks, usando i social media». Ne è convinta la media trainer Cristina Rigutto, che sarà relatrice all’Università di Trento di due incontri pensati per studenti e docenti, ma aperti a tutte le persone interessate. Gli appuntamenti rientranoRead More


Discarica ex Zigherane: dopo la bonifica il Comune incamera la particella

La Provincia autonoma di Trento ha ceduto al Comune di Rovereto una particella fondiaria di natura demaniale, in località Zigherane, sulla sponda sinistra del torrente Leno in passato utilizzata come discarica. Nel novembre 2015 il Comune ha chiesto alla Provincia autonoma di Trento, tramite il Servizio bacini montani, l’autorizzazione ad effettuare lavori di messa in sicurezza della ex discarica di rifiuti solidi urbani in modo da mitigare le infiltrazioni d’acqua, di percolato e di vapori attraverso la realizzazione di un capping (cioè di una copertura). Il lavoro è stato condottoRead More


«Una nuova forma d’arte ha preso vita al Liceo Vittoria: l’arte congelata».

Non è una nuova forma d’arte contemporanea, ma solo uno slogan ironico coniato appositamente dal «Blocco studentesco» dopo i fatti successi al Liceo Vittoria alcuni giorni fa. (qui l’articolo) Come si ricorda gli alunni dell’istituto d’arte di Trento – liceo “Vittoria” lunedì, al rientro dalle vacanze natalizie, sono stati accolti nel fabbricato scolastico da un freddo polare.Sembra che la nuova caldaia, sostituita approfittando dei giorni di sospensione delle attività scolastiche, non sia entrata in funzione. La situazione ha creato scompiglio tra alunni e professori che non hanno potuto riprendere regolarmente leRead More


Senza tetto dentro la biblioteca Comunale di Trento, una situazione indescrivibile

Arrivata la segnalazione in via anonima dalla struttura Comunale, staziona da stamattina, nella biblioteca di Trento, un senzatetto, nonostante il Comune abbia messo a disposizione delle strutture, in particolar modo per trovare un riparo dal freddo di questi giorni.


Ancora record di fallimenti in Trentino, 145 aziende nel 2016

I dati fanno emergere una situazione non rosea in Trentino. Si ha quasi al sensazione che la grande crisi economica in Trentino si affacci solo ora, in ritardo quindi rispetto al resto d’Italia. Termometro di quanto sta succedendo, dopo i dati sulla disoccupazione e sulla povertà nella nostra provincia sono da sempre il numero di fallimenti. Nel corso del 2016 hanno raggiunto la quota record di 145, nel 2015 erano stati 100, nel 2014, 84 e nel 2013 «solo» 55. E prima dell’inizio della grande crisi, cioè nel 2008 eranoRead More


Parata di stelle alla Marcialonga

La pista della 44.a Marcialonga di Fiemme e Fassa (TN) è in fase di definizione, la mancanza di neve naturale non ha fermato il comitato organizzatore con al comando il presidente Angelo Corradini e la general manager Gloria Trettel. I cannoni sono a pieno regime ed hanno già coperto circa 45 chilometri dello storico itinerario che congiunge Moena (in Val di Fassa) a Cavalese (in Val di Fiemme). Saranno quasi 8000 i concorrenti che il 29 gennaio sfileranno lungo i centri di Fiemme e Fassa, sostenuti ed incitati dall’entusiasmo deiRead More


Controlli autobus: La Fit Cisl rilancia 80 centesimi al biglietto

Dopo la sperimentazione degli autobus “blindati”, sulle linee 14 e 17 che ha portato ad ottimi risultati. Nei 15 giorni di sperimentazione sono stati emessi più di 1.000 biglietti da 2 euro, direttamente dagli autisti, e i viaggiatori paganti sono improvvisamente aumentati esponenzialmente arrivando oltre le 4.000 unità. Trentino Trasporti – visti gli ottimi risultati – ha confermato che la sperimentazione e possibilità di vendita dei biglietti a bordo da parte degli autisti, sarà allargata anche alle linee 3, 11, 12, 15. Ma dopo l’annuncio all’interno di alcune sigle sindacaliRead More


Lo scandalo della stazione di Mesiano continua

I portavoce del MoVimento Filippo Degasperi e Andrea Maschio tornano sulla incresciosa situazione in cui versa la stazione ferroviaria di Mesiano. «Oltre un anno fa – affermano i portavoce – a seguito di nostre verifiche sollevavamo in tutte le sedi il problema della stazione di Mesiano di fatto inaccessibile ai disabili e teatro nelle ore notturne di episodi di degrado e micro criminalità assortita. A distanza di più di 12 mesi non sorprenderà purtroppo apprendere che le cose non sono affatto cambiate, specie per quel che riguarda le barriere architettoniche».Read More


Inclusione scolastica: trovato l’accordo a Milano.

Inclusione scolastica, da domani i ragazzi potranno rientrare in classe con la certezza che la situazione è risolta.


Sait, confermata la linea dura: licenziamenti per 130 magazzinieri e impiegati

È stato Renato Dalpalù, il direttore del Sait a confermarlo ieri mattina alla trasmissione TGR su rai 3 Il direttore del consorzio cooperativo continua quindi la linea dura sui licenziamenti, nonostante l’alzata di scudi del consiglio provinciale che nell’ultimo confronto con i sindacati aveva dato l’aut aut ai licenziamenti.(qui l’articolo)