Main Menu

sabato, febbraio 25th, 2017

 

Carro allegorico si ribalta a Vigolo Vattaro. 26 ragazzi in ospedale

Alle 18.30 un carro allegorico di ritorno dalla sfilata della Vigolana si è ribaltato sulla rotonda di Vigolo Vattaro che porta a Bosentino. Sono prontamente arrivati i vigili del fuoco permanenti di Trento e quelli del posto con il camion gru, l’auto medica e una quindicina di ambulanze Sul carro, dedicato al cartone animato «Scooby doo» erano presenti 26 ragazzi quasi tutti minorenni. I feriti sono una decina. Tutti i ragazzi sono stati ricoverati in ospedale, per fortuna con traumi minori e non importanti. Non ci sono feriti gravi ma solo ragazzi spaventati. IRead More


Carnevale 2017, in 15 mila alla sfilata dei carri nel centro di Trento

Sono state calcolate in quindicimila le presenze in centro a Trento per il Gran Carnevale 2017 che ha proposto la sfilata dei carri allegorici da Piazza Duomo e poi in tutte le vie che circondano il cuore del centro. Gia prima delle 15, orario di inizio della sfilata, la piazza si è animata con tantissime famiglie che hanno portato in giro i loro piccoli a divertirsi in maschera.


Lorenzo Baratter si autosospende dal gruppo consiliare del PATT

Le pressioni delle ultime ore, soprattutto dal parte dei partiti della coalizione di governo, erano diventate piuttosto forti. Forse per questo l’esponente autonomista ha deciso di auto sospendersi dal PATT. Baratter nel suo comunicato parla di errore e scelta sbagliata. Mentre solo ieri il governatore Rossi e il senatore Panizza parlavano di «ingenuità e leggerezza». Le dichiarazioni quindi appaiono in contraddizione. Il PATT perde per strada un altro consigliere provinciale, anche se nel caso di Baratter non verrà a mancare il sostegno alla maggioranza. L’altro consigliere è Walter Kaswalder, daRead More


Gioca anche tu «a salta la cacca»….

Insomma, un vero e proprio campo minato a cielo aperto…non munizioni inesplose, ma deiezioni canine disseminate sui nostri marciapiedi cittadini e meno, sui cigli delle viuzze urbane. “Simpatici regalini” non lasciati dalle tenere e incolpevoli creature a quattro zampe, piuttosto, invece, abbandonate dai loro padroni furbetti e non proprio animati da una sana educazione civica. Una maleducazione dilagante e pervasiva! Qualche sguardo circospetto, alla chetichella, qua e là, l’assenza di volti “noti” , nemmeno l’ombra dei petulanti vicini di casa e via il gioco è fatto! Una più o menoRead More


Espode il seno ad una ragazza mentre si tatua

Una ragazza molto prosperosa decide di farsi un tatuaggio e improvvisamente le scoppia il seno. Il video è stato pubblicato su Youtube e diventato virale in breve tempo: in una località sconosciuta della Cina, il tatuatore è concentrato sul disegno da fare alla ragazza seduta sul lettino quando inaspettatamente si sente un grosso rumore. E’ il seno della ragazza che scoppia creando il panico in tutto lo studio tanto che il tatuatore urla e cade dalla sedia mentre gli amici della ragazza scappano. Nessuna paura, è solo uno scherzo organizzato dallaRead More


Caso Baratter, Ossanna: «Cosa cambia se il presidente Rossi sapeva?»

Walter Kaswalder ieri in un’intervista ha confermato che Il governatore Ugo Rossi e Franco Panizza sapevano del patto di Baratter con gli Schutzen.  L’obiettivo attraverso la firma di questo accordo era quello di portare Lorenzo Baratter all’assessorato della cultura, grazie all’enorme bacino di voti che i cappelli piumati potevano garantire. Ma poi i consensi sulla persona di Lorenzo Baratter non sono stati quelli sperati, per questo si è dovuto accontentare di sedere solo fra i banchi dei consiglieri provinciali. Il punto rimane comunque focale. Se Rossi sapeva la cosa aggraverebbe la posizioneRead More


La terra trema ancora in Trentino.

L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) ha registrato alle 12.35 un terremoto di Magnitudo 1,5 con epicentro nella zona di Rovereto ad una profondità di 14 km. Il terremoto di oggi segue altre tre scosse di lieve entità che si sono susseguite ieri alle 14.22 di magnitudo 0.7 nella zona di Rabbi, alle 19.39 di magnitudo 1.0 sempre nella stessa zona e alle 7.58 di magnitudo 1,5 con epicentro a Storo nelle Giudicarie. Tutte sono scosse di lieve entità quasi sempre impercettibili alla maggioranza della popolazione. Nulla a cheRead More


Promuovere processi di sviluppo fra territori e valorizzare il paesaggio geologico delle piramidi di Segonzano

Al Grill Green di Grumes, Comune di Altavalle, l’assessore provinciale alle infrastrutture e ambiente Mauro Gilmozzi ha firmato ieri sera, insieme ai rappresentanti degli enti coinvolti, il rinnovo dell’accordo di programma per l’attivazione della Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio; con lui anche il sindaco di Altavalle, Matteo Paolazzi Le Reti di Riserve hanno lo scopo di promuovere progetti integrati di riqualificazione territoriale e ambientale. In questa stessa logica di promozione di sviluppo sostenibile della valle dell’Avisio saranno impiegate parte delle risorse generate dalla nuova concessione idroelettrica di SanRead More


Caso Baratter: «A volte capita di dover scegliere» – di Roberto Avanzi

Ci sono momenti nella vita in cui bisogna decidere da che parte stare ed oggi è uno di quelli. La vicenda del consigliere del Patt Baratter, dimostra al di là delle parole e delle prese di posizione, quanto la politica possa essere discriminatoria e accondiscendente allo stesso tempo, laddove prevalgano le convenienze di parte e gli interpreti. Non vogliamo sostituirci alla magistratura né tanto meno ergerci a giudici, su queste vicende però, è assoluta responsabilità verso la società e proprio verso quei valori che contraddistinguono la convivenza civile rispetto alRead More


Caso Baratter: «Non ci siamo, PATT irriconoscibile» – di Claudio Cia

Il Patt si illude di archiviare il caso Baratter con una sculacciata al suo figliuolo discolo e, così facendo, saldare i conti con il suo elettorato e le istituzioni. Un atteggiamento, questo, che lo  rende sempre più irriconoscibile e inviso alla gente che pretende di rappresentare. Un partito portato allo sfascio dall’insipienza della sua classe dirigente rivelatasi una congrega di “piccoli uomini” arroccati nell’assurdo e che per la loro smania di potere hanno umiliato i valori fondanti di una storia che ha unito un popolo che si riconosce nell’autonomista trentina. Read More


Venerdì a Capriana viene presentato il progetto «dal Trentino alla Tanzania in una clip»

La Proloco di Capriana “Dal’Aves al Corn” presenterà il progetto “dal Trentino alla Tanzania in una clip”, presso il teatro parrocchiale del paese, per portare a conoscenza la cittadinanza della val di Fiemme, dei valori di questo progetto di grande spessore interculturale, iniziato proprio nella vicina valle di Cembra, nel 2015. La valenza del progetto è stata inoltre riconosciuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’alta sensibilità sociale. Un progetto del filmmaker Massimo Gabbani e Silvia Ricci coordinatrice dell’associazione “Mazingira”, in collaborazione con il Polo Scolastico di Cembra, conRead More


Aperture domenicali, Peterlana: «Il vero problema è il costo del lavoro»

Massimiliano Peterlana: “Si potrebbero tenere aperte tutte le attività alla domenica e pure nei festivi se, per gli imprenditori, ci fosse un costo del lavoro accettabile” Anche Massimiliano Peterlana, vicepresidente di Confesercenti del Trentino, interviene nella discussione su una revisione delle disposizioni che hanno dato il via alla liberalizzazione degli orari nel commercio. “La questione è poliedrica – osserva Peterlana – da un lato ci sono i lavoratori, da un altro gli imprenditori, da un altro lato ancora un territorio che si dice turistico e poi abbassa le serrande rischiandoRead More


SAIT, debiti per 70 milioni di euro a causa di operazioni immobiliari del consorzio.

Nella riunione di ieri i 130 dipendenti in esubero hanno deciso la strada della cassa integrazione. Ma non c’è solo la partita occupazionale all’interno del Sait ma anche la necessità di fare pulizia delle operazioni immobiliari che continuano a pesare sui conti. Potrebbe essere infatti che la crisi del SAIT non dipenda dal costo del lavoro ma dalle operazione finanziario speculative delle aziende e in questi anni da parte della cooperazione.


Caso Baratter: «Non mi riconosco più in questa politica» – di Andrea Maschio

Devo dire di essere rimasto amareggiato, scoraggiato ed indignato per quanto si riesce a vedere in merito al “Caso Baratter”. Mi sento a disagio all’interno del contenitore della politica. Non riesco a capire come si possa rappresentare il cittadino in questo modo. Sbagliare è certo umano ma perseverare è ben altro che diabolico. E’ mostruoso. Mi sono sentito insultato dalla vignetta pubblicata dal Consigliere provinciale sul suo profilo Facebook. “Non ti curar di loro ma guarda e passa….poi metti la retromarcia e schiaccia“.(riportata sotto) Ma come può un eletto dalRead More


Arrestato autore del furto alla RAI, trovato in possesso di 5 macchine fotografiche rubate

I militari dell’Aliquota Radiomobile di Trento nell’ambito dei ripetuti servizi di controllo del territorio tesi a contrastare i fenomeni di micro criminalità hanno tratto in arresto, L.A. un 40 enne italiano, già noto alle alle forze di polizia, trovato in possesso di una borsa con all’interno 5 macchine fotografiche di vario genere e modello. Lo stesso, attivamente ricercato perché dai militari dell’Arma subito individuato, a seguito della visione delle telecamere di videosorveglianza interne alla sede RAI di Trento sita in via Perini , quale autore del furto perpetrato la notteRead More


Predazzo: inaugurata la nuova sede del V nucleo atleti della Guardia di Finanza

Inaugurata a Predazzo la nuova sede del V nucleo atleti della Guardia di Finanzia, intitolata al generale di Corpo d’Armata Carlo Fernando Mario Valentino. Presenti alla cerimonia il comandante generale della Guardia di Finanzia, generale di Corpo d’Armata Giorgio Toschi, il comandante del centro sportivo Generale di Brigata Raffaele Romano, l’assessore allo sport della Provincia autonoma di Trento Tiziano Mellarini e il presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha elogiato il mondo dello sport trentino per i valori che è capace di coltivare, per la ricchezza e la qualità delleRead More


All’ex Italcementi il polo espositivo di Trento. Costerà 3,6 milioni di euro.

Il nuovo polo espositivo di Trento, che sostituirà il CTE, sarà realizzato presso l’area ex Italcementi. Lo prevede il programma di attività 2017-2019 di Patrimonio del Trentino, approvato nella riunione di giovedì dalla Giunta provinciale con un provvedimento proposto dal presidente Ugo Rossi. Il costo stimato per l’intervento è di circa 3,6 milioni di euro. Nell’operazione che riguarda il polo espositivo sono coinvolti anche l’Università e il Comune di Trento. In base agli accordi è prevista la cessione, attraverso la società controllata Trento Fiere, dell’ex CTE all’Università, ricevendo in permutaRead More


Legge delega: la rete dei «65 movimenti» protesta in piazza

Nonostante la ministra dell’Istruzione abbia assicurato che i decreti della Buona Scuola saranno revisionati, tantissimi docenti e famiglie si sono radunate davanti a Montecitorio per far sentire la propria voce.


Mario Amendola collaboratore della Voce del Trentino è diventato giornalista.

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige/Südtirol ha deliberato l’iscrizione nell’albo dei giornalisti, elenco pubblicisti, con decorrenza 02/02/2017 di Mario Amendola, collaboratore del nostro quotidiano.