Main Menu

Circoscrizione Gardolo nel caos, presentata una mozione di sfiducia per Campestrini

Caos alla Circoscrizione di Gardolo, ieri mattina è stata presentata una mozione di sfiducia contro il presidente Campestrini in quota PD.

La mozione di sfiducia è stata firmata da sette consiglieri su 15 che dovrebbero quindi formare la nuova maggioranza.

Si tratta di 4 consiglieri della Lega Nord, 2 del movimento cinque stelle e due del gruppo misto.

Ora il presidente Campestrini ha tempo 30 giorni per ricusare la mozione e poi si passa al voto.

«Abbiamo ancora un periodo di 2 anni per creare un nuovo laboratorio con presidenza e maggioranza di centro destra – ha spiegato il capogruppo della Lega Nord Angelo Spinelli (foto)- quindi approfittiamo di questa occasione per avere nuovi stimoli e lavorare di più e meglio per la comunità e la circoscrizione dove siamo stati votati»

Il nuovo presidente designato dovrebbe essere Marcello Caravello, fuoriuscito dal PATT per andare nel gruppo misto, il quale per massima trasparenza e democrazia si è dichiarato disposto a  cedere il testimone ad altra persona subito dopo la sfiducia di Campestrini.






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*