Main Menu

sabato, ottobre 14th, 2017

 

Brescia tosta e a punteggio pieno, l’Aquila cede in casa: 56-66

A sorpresa Brescia passa al PalaTrento 66-56. Brutta Aquila che ha recuperato solo a tratti. Pessime percentuali da tre. 4 su 27. Non basta la partita di Forray, 16 punti, 9 rimbalzi, 6 assist. Per Brescia 17 di Hunt, 16 Michele Vitali.


La Prima Guerra Mondiale sul Monte Peller, alla scoperta delle trincee

VILLE D’ANAUNIA – È stato da poco lanciato il progetto “In cammino tra le trincee del Monte Peller” alla scoperta delle linee di trincee risalenti alla Prima Guerra Mondiale situate in località “Trei termeni” (incrocio tra le strade di Cles e Tuenno, sotto Malgaroi).


Cultura, arte, natura e benessere. Al Pineta torna il «Simposio di scultura del legno»

TAVON – Esaltarne le peculiarità così da coglierne l’intima essenza evocativa.


“Rosatellum bis”: E’ risorta la banda dei 4, no ai falsari della repubblica

Avevamo gioito quando ai primi dello scorso giugno il tedeschellum (rosatellum 1°), innaturale e scellerato patto della banda dei 5 (Renzi, Berlusconi, Salvini, Alfano, Grillo) veniva affossato alla Camera che approvava l’emendamento Biancofiore-Fraccaro alla legge elettorale, così parificando il sistema elettorale del Trentino-Alto Adige al resto d’Italia. Ora, dopo l’esame positivo della Camera, il “rosatellum bis” , riedizione del tedeschellum (rosatellum 1°) che conferma la nomina di deputati e senatori, alla faccia del giudicato costituzionale, privando l’elettore del diritto di scegliere i propri rappresentanti, passerà al Senato. Ma il “rosatellum bis” consacra, per l’ennesima volta,Read More


Furto in un negozio di scarpe, arrestati due stranieri.

I Carabinieri della Compagnia di Trento hanno tratto in arresto nella tarda serata del ieri, 13 ottobre, due cittadini extracomunitari, un 23enne ed una 22enne, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato. I Carabinieri di Trento sono intervenuti presso un noto esercizio commerciale per la vendita di scarpe a seguito di una segnalazione di furto avvenuto poco prima ad opera di due persone e, a seguito dell’immediata attività d’indagine, sono risaliti alla puntuale e dettagliata descrizione fisica dei due giovani, impossessatisi poco prima di alcune paia di calzature del valoreRead More


L'incredibile storia di un'azienda che ha dato alla comunità trentina sogni e benessere.

Eugenio Tani, quando l’imprenditore diventa leggenda.

In Trentino oggi Tani significa Tendaggi, ma anche professionalità, lavoro, tenacia e intraprendenza, che sono state messe al servizio di tutta la comunità per 56 anni. La sua storia è un romanzo, un sogno d’altri tempi, qualcosa che forse non esiste nemmeno più. Un imprenditore illuminato che ha pensato al proprio guadagno ma anche a quello dei propri collaboratori e della comunità e che ha guidato l’azienda con coscienza mettendo al primo posto il rapporto umano. Il capo famiglia Eugenio si trasferisce a Rovereto nel 1961 proveniente da Firenze. LaRead More


Settimana europea della dislessia: eventi di sabato 14 e domenica 15 ottobre

Proseguono gli incontri in occasione della Settimana Europea della Dislessia (European Dyslexia Awareness Week 2017). Oggi e domenica 15 ottobre l’Associazione di promozione sociale “DSA Trentino – Domani Saremo Autonomi” ha organizzato interventi a tema, tavole rotonde, laboratori per adulti e bambini, videogiochi per il training cognitivo, destinati a tutti: genitori, insegnanti, studenti, istituzioni e associazioni di volontariato. In collaborazione con interAction Lab e ODFLab, Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione, dell’Università degli Studi di Trento, StudioBliquo, del Centro studi Erickson, delle cooperative sociali InMente e NeuroImpronta, un fine settimanaRead More


Goliardica idea dei militanti di Forza Nuova

Manifestazione a base di panini con la porchetta ieri davanti alla sede del PD Trentino

Goliardata ieri dei militanti di Forza Nuova Trentino che si sono appostati davanti alla sede del PD Trentino e hanno improvvisato un pic nic a base di panini farciti molto appetitosi. La divertente protesta è stata organizzata contro «I nemici dichiarati della nostra civiltà, quelli che mai hanno digiunato per difendere gli interessi degli italiani massacrati da quattro governi illegittimi imposti dalla BCE, hanno pensato bene di digiunare a favore della scellerata legge sullo Ius Soli» – si legge nella pagina del gruppo. Il riferimento è allo sciopero della fame,Read More


Cinformi ci riprova e offre i profughi alle ditte trentine.

Le prime segnalazioni erano arrivate circa un mese fa dagli stessi imprenditori che oltre a chiedersi come mai non si lavorasse così alacremente per trovare lavoro ai trentini disoccupati declinavano la proposta di Cinformi. (qui il precedente articolo con le denunce degli imprenditori) Le denunce allora erano arrivate dalla Valsugana e dalla Vallagarina dove alcuni imprenditori erano stati contattati dal personale di Cinformi, la cooperativa che gestisce l’accoglienza dei migranti per conto della provincia autonoma di Trento. Una di queste è stata oggetto anche di un’interrogazione del consigliere Claudio Civettini che è ancora in attesa di unaRead More


Protezione dell’ambiente: la Corte Costituzionale riconosce le ragioni della Provincia

La Consulta, con una sentenza depositata giovedì, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcune disposizioni, impugnate dalla Provincia, relative alla legge 28 giugno 2016, n. 132 (Istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale). La sentenza ha dichiarato illegittime una serie di disposizioni che venivano applicate non solo alle regioni ordinarie, ma anche alle Province autonome e che non si limitavano a disporre disposizioni di principio, ma si erano spinte a disciplinare nel dettaglio l’organizzazione amministrativa delle AgenzieRead More


Bambini di oggi: la tragedia silenziosa

10 milioni di persone hanno letto l’articolo shock di Victoria Prooday, una psicoterapeuta canadese (di origini ucraine) specializzata in ergoterapia e che lavora con bambini, genitori e insegnanti, fondatrice e direttrice di una clinica multidisciplinare. The silent tragedy affecting today’s children è il titolo del suo blog post: la tragedia silenziosa che sta colpendo i bambini di oggi. La psicoterapeuta scrive che negli ultimi 15 anni sono state pubblicate statistiche allarmanti circa “il continuo aumento di disturbi psicologici nei bambini, che stanno raggiungendo livelli quasi epidemici: – 1 bambino su 5 haRead More


Dal Trentino all’Africa seguendo un filo che parla di diritti umani

L’Associazione Grande Quercia di Rovereto è arrivata nel continente africano per poter dare aiuto a chi non ha la fortuna di essere nato in un Paese del benessere. La presidente Elisabetta Murdaca, si è recata spesso in Africa e proprio lì ha conosciuto una delle realtà più importanti: Koinonia Community. Koinonia è una comunità di laici cristiani, desiderosi di costruire qualcosa di buono per sè e per gli altri, impegnati nel sociale e nel mondo della comunicazione, fondata da Padre Renato Sesana, figlio adottivo del territorio africano, che l’ha persinoRead More


A Verona il Convegno “L’impresa etica e sostenibile: un futuro che è già presente“

Mercoledì 18 ottobre si terrà un convegno innovativo sia per i contenuti che per i partner, realtà che stanno dando concretezza ad una nuova economia, attente alle esigenze espresse dalla società, dall’ambiente, dal territorio e dalle persone. Tra queste anche la Federazione per l’Economia del Bene Comune.  L’impresa etica e sostenibile è consapevole che per continuare ad avere successo non è più sufficiente investire sul prodotto e sulla reputazione: il cuore della strategia aziendale deve battere proprio al ritmo di sostenibilità ed etica, aprendo legami nuovi, nuove collaborazioni, creando nuovi prodotti.Read More


In arrivo 15 nuove ambulanze per l’Azienda sanitaria trentina

Sono in arrivo 15 nuove ambulanze a trazione integrale per Trentino Emergenza, nonché 3 auto sanitarie sempre a trazione integrale, defibrillatori, dispositivi per il massaggio cardiaco, dotazioni individuali per Trentino Emergenza e altre dotazioni speciali, per un totale di 2,630 milioni di euro. A questi si aggiungono altri 3 milioni di attrezzature sanitarie che saranno suddivisi fra gli ospedali del territorio, nonché il Santa Chiara di Trento e il Santa Maria del Carmine di Rovereto. È quanto stabilisce la deliberazione approvata oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla saluteRead More