Main Menu

Il Consorzio turistico Piana Rotaliana-Königsberg invita Renzi. La Lega nord interroga.

Il Segretario del Partito Democratico Matteo Renzi è arrivato oggi in Trentino a bordo del treno utilizzato per il suo tour.

Ma insieme a mille polemiche, insulti, fischi, minacce e lanci di uova e arance (qui l’articolo) sarà accompagnato anche da un’interrogazione del consigliere provinciale Maurizio Fugatti.

«Dalle informazioni in nostro possesso l’ex Premier farà tappa a Rovereto,  – si legge nella premessa del documento di Maurizio Fugatti – dove verrà accolto da alcuni esponenti politici locali (tra cui pare gli Assessore provinciali Ferrari e Olivi) e a Mezzocorona per ripartire poi verso Bolzano. L’evento, di natura prettamente politica, sembra essere stato sponsorizzato anche da chi non dovrebbe utilizzare per fini elettoralistici la sua posizione, considerata la sua natura bipartisan e la rappresentatività di un territorio. Stiamo parlando della e-mail (non firmata) che il Consorzio turistico Piana Rotaliana-Königsberg avrebbe inviato negli scorsi giorni a diverse persone con la quale si invitano le stesse a presenziare al bicigrill Bike Break di Faedo alle ore 15.00 in occasione dell’arrivo di Renzi con l’Assessore Zeni. Un’occasione, come riportato nel testo della mail “di visibilità per il territorio e forse anche un’opportunità di confronto diretto con un politico di primissimo piano”.»

La denuncia al leader leghista è arrivata da alcuni destinatari della e-mail che a quanto pare hanno sollevato perplessità in merito alla scelta, dato che l’invito pare di tutt’altra natura.

«Inoltre la domanda che sorge spontanea è se identico comportamento si sarebbe tenuto all’arrivo di un esponente politico nazionale di altra parte politica. Non si vorrebbe che qualcuno utilizzasse la propria posizione e i mezzi a sua disposizione per fini elettoralistici e politici seppur la sua natura e la sua mission siano di altro tenore» – termina la nota di Fugatti che nell’interrogazione chiede alla giunta  se corrisponde al vero che il Consorzio turistico Piana Rotaliana-Königsberg ha inviato una mail chiedendo di presenziare al bicigrill Bike Break di Faedo in occasione dell’arrivo del Segretario del Partito Democratico Matteo Renzi, a chi è stato inviato l’invito e se si ritenga inopportuno il comportamento tenuto dal Consorzio turistico Piana Rotaliana-Königsberg, considerato che il tuor del Segretario del Partito Democratico ha finalità meramente politiche e quindi propagandistiche in vista delle prossime elezioni nazionali.






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*