Main Menu

Latitante romano arrestato durante vacanza in Trentino: era ricercato per tentato omicidio

I carabinieri di Riva del Garda hanno arrestato Federico Latini, latitante di 23 anni ritenuto responsabile di un agguato armato a Torpignattara, in provincia di Roma.

Latini è accusato di tentato omicidio e porto illecito di armi. Nel novembre 2016 tese un agguato a un pregiudicato romano che si salvò scappando a piedi dalla propria auto.

Dalle ricostruzioni effettuate emerse che Latini aveva affiancato e superato la macchina della vittima esplodendo dei colpi di pistola calibro 9×21.

Le impronte digitali prese sulla macchina dell’agguato avevano permesso di risalire al 23enne che dal 6 novembre 2017 era stato dichiarato latitante.

La collaborazioni tra i carabinieri di Roma Casilina e Riva del Garda ha permesso di rintracciare a Carisolo (vicino Madonna di Campiglio) il pregiudicato che era in Trentino per trascorrere le vacanze con parenti e amici.






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*