Main Menu

Nasce una commissione di lavoro sul doppio passaporto italo-austriaco

Settimana prossima il governo austriaco probabilmente insedierà una commissione di lavoro sul doppio passaporto italo-austriaco per i sudtirolesi. Lo annuncia la Tiroler Tageszeitung.

Lo scambio d’informazioni con Roma sarà comunque “stretto e costante”. Il tema – scrive il giornale – sarà anche al centro di un incontro questo fine settimana tra il cancelliere Sebastian Kurz e i governatori dell’Alto Adige e del Tirolo, Arno Kompatscher e Guenther Platter, che saranno a Vienna in occasione del tradizionale Ballo tirolese.

“Ci sono molte domande ancora da chiarire”, frena il parlamentare Hermann Gahr, responsabile del partito popolare austriaco Oevp per i rapporti con l’Alto Adige, ricordando la questione dei “doveri e diritti” in caso di doppia cittadinanza.

“E’ in gioco molto più che il doppio passaporto”, sottolinea Gahr che auspica il coinvolgimento anche dell’Euregio di Innsbruck, Bolzano e Trento. “In sostanza sarà decisiva la posizione del Tirolo”, conclude il parlamentare.






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*