Main Menu

mercoledì, gennaio 31st, 2018

 

77-81, record assist di Gutierrez

Eurocup: Trento interrompe la serie di 7 sconfitte, vittoria inutile a Zagabria

Sfida tra squadre già eliminate nel Round 5 di Top 16 EuroCup. La Dolomiti Energia Trentino torna alla vittoria dopo 7 sconfitte consecutive espugnando il campo del Cedevita Zagabria 77-81 al termine di un match condotto con autorevolezza dai bianconeri per almeno 30’, fino al 45-66 costruito sugli assist record di Gutiérrez (11, massimo nella storia dell’Aquila) e sui canestri degli ispiratissimi Franke (21 alla sirena) e Silins (16). Negli ultimi 10’ i croati rientrano in partita, ma non riescono a ripetere, a parti invertite, quanto accaduto nel match di andataRead More


Rovereto: il Carnevale dei Bambini a Palazzo Podestà e a teatro

Per una settimana dal 4 all’ 11 febbraio la città sarà in mano ai bambini. Domenica 4 febbraio alle ore 10,30 in municipio a Rovereto ci sarà l’ apertura ufficiale del Carnevale dei Bambini 2018 – 63^ Edizione – con la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco Francesco Valduga al minisindaco. Quest’anno la Mini giunta sarà composta dai bambini della classe IV della scuola paritaria Arcivescovile di Rovereto. Partecipano alla mattinata il minicoro di Rovereto e seguirà uno spettacolo del Mago Magico Camillo. Dalle ore 15 alle ore 18:30, a teatro ZandonaiRead More


Caos nel movimento cinque stelle Trentino, Prada Rullo e Vergnano si autosospendono.

Caos nel movimento cinque stelle dove negli ultimi giorni i malintesi si sono trasformati in disagi e dove molti militanti della prima ora cominciano ad avere seri dubbi sui valori iniziali che hanno mosso il partito «grillino» portandolo ad un successo di consensi inaspettato Un parte dei militanti cinque stelle parlano di «completa demolizione del movimento». E nel codice etico sparisce anche l’impegno di restituire una parte dell’indennità. Diversi insomma, ma fino a ieri, ora uguali agli altri partiti in tutto e per tutto. Pur senza mai nominarlo nell’occhio delRead More


Pia Laviosa Zambotti e le altre: dalla terra allo spazio cercando l’umano

FONDO-CLES –  Un progetto dedicato a Pia Laviosa Zambotti, con incontri previsti a Fondo e Cles nei mesi di febbraio e marzo, rivisiterà la figura dell’archeologa e studiosa anaune in quanto donna che ha saputo emanciparsi attraverso lo studio in un contesto culturale, sociale e politico prevalentemente maschile.


Claudio Cia segnala al Corecom articolo sul sito del Consiglio per presunta violazione della legge 28

Il consigliere provinciale di Agire per il Trentino ha inviato nel pomeriggio una segnalazione al Corecom per presunta violazione della legge 28 del 2000, in relazione alla pubblicazione sul sito istituzionale del Consiglio della Provincia autonoma di Trento di un articolo. (qui il testo della segnalazione) ​Tale articolo risulterebbe comunque già rimosso dal sito del Consiglio provinciale, come da allegati inclusi. Come indicato con nota del Signor Presidente del Comitato per le Comunicazioni, inviata al Presidente del Consiglio della Provincia autonoma di Trento e inoltrata ai Consiglieri provinciali l’11 gennaio 2018,Read More


Perchè sei qui? KYG Know your guest rivoluziona il marketing turistico.

Kyg è il sistema tecnologico che individua le motivazioni vacanza dell’ospite e mette in collegamento la motivazione vacanza dichiarata dall’ospite con l’offerta di hotel e destinazioni. Nata dall’idea di due albergatori del Garda Trentino, supportata da esperti informatici, è diventata realtà grazie agli investimenti dei tre imprenditori. Domenica 4 febbraio alle ore 14.00 i risultati motivazionali rispetto ai Mercatini Natale saranno presentati a Exporivahotel. Luca Betta, Stefano Tamburini e Christian Milesi sono gli imprenditori che stanno modificando in modo radicale l’approccio alla promozione turistica. “Siamo partiti dall’osservare il comportamento deiRead More


Eleonora Stenico si è dimessa da consigliera di pari opportunità

Apprendiamo che l’avv. Eleonora Stenico, candidata nel collegio uninominale senatoriale della Valsugana per la coalzione di centrosinistra, ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di consigliera di pari opportunità nelle mani del presidente Ugo Rossi, con decorrenza 27 gennaio c.m. Pubblichiamo la lettera che ci è giunta in Redazione. «Gentile Direttore, essendo stato speso il mio nome a proposito dell’opportunità o meno di continuare a svolgere il mandato di Consigliera di Parità, stante la mia disponibilità a candidare alle prossime elezioni politiche, nel precisare che già il 27/01 u.s. ho comunicato la mia decisioneRead More


La sanità privata per i lavoratori è una giungla contrattuale.

Una parte dei consiglieri provinciali ha incontrato oggi – nella pausa dei lavori d’aula – i vertici del sindacato Fenalt. (nella foto) Il presidente Bruno Boschetti, il segretario Mauro Valentinotti e il dirigente dell’area sanità, Paolo Panebianco, hanno posto con forza il tema della “giungla” contrattuale che contraddistingue il personale infermieristico e o.s.s. delle case di cura private trentine. A questi lavoratori – hanno spiegato – vengono applicati ben tre contratti nazionali differenti nelle cinque strutture del nostro territorio, con trattamenti retributivi che sono tra l’altro mediamente inferiori di almenoRead More


L’ imam di Trento Briegheche in foto con due jihadisti dell’Isis

La notizia corredata di fotografia è riportata oggi da Giovanni Giacalone sul giornale.it Il giornale prende spunto da un post pubblicato su Facebook da Aboulkheir Briegheche, (il primo seduto a sinistra nella foto) imam di origini siriane, co-fondatore dell’UCOII, ex presidente dell’Alleanza Islamica Italiana (inserita nella lista nera delle organizzazioni terroristiche dagli Emirati Arabi e dall’Egitto), portavoce dell’Associazione Imam e Guide Religiose e a capo della comunità islamica trentina. L’imam aveva anche partecipato a un convegno organizzato all’Università “La Sapienza” di Roma dal titolo “Terrorismo e Violenza, origine e strategie di prevenzione”. Nel post Breigheche scrive:Read More


In via Druso nuova corsia preferenziale per il trasporto pubblico e ciclabile

A conclusione dei lavori di allargamento stradale per la realizzazione della corsia preferenziale per il trasporto pubblico nell’ambito del progetto “Metrobus Bolzano-Oltradige” e di una ciclabile bidirezionale in via Druso nel tratto compreso tra via Mendola e via Resia, stamane l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune Luis Walcher ha presentato nel corso di una conferenza stampa/sopralluogo sul posto, l’esito dell’intervento. “E’ stato un lavoro molto impegnativo – ha detto l’Assessore Luis Walcher – sia in termini economici ,che logistici posto che via Druso è da sempre la strada più importante anche per i vari mezzi di soccorso  (vigili delRead More


Gli otto cori di montagna della Val di Non di nuovo insieme per non dimenticare. «Un filo per soldato» replica a Fondo

FONDO – Dopo l’enorme successo riscosso dallo spettacolo intitolato “Un filo per soldato”, tenutosi nella sala della C.O.CE.A. a Taio sabato 25 novembre 2017, a grande richiesta l’evento verrà riproposto presso il Palanaunia a Fondo sabato 24 febbraio 2018 alle ore 21.00.


Levico, perché il riassetto urbanistico dell’area ex Masera deve massimizzare il profitto della Provincia? – di Alberto Giacomoni

Egregio Direttore, accordo Masera – nuovo municipio: il Comune deve far sì che l’abbattimento della Masera porti il massimo profitto alla Provincia. Ma che vuol dire? Nell’ultimo Consiglio Comunale si è parlato anche del più consistente intervento immobiliare previsto per Levico: la ristrutturazione (a spese della Provincia) dell’ex Cinema da adibire a nuovo Municipio; come compensazione il Comune cede alla Provincia il complesso immobiliare ex Scuole. La Provincia si impegna ad abbattere la Masera, peraltro già di proprietà provinciale. Questo è quello che si è capito. Siamo andati ad esaminare la deliberaRead More


Utilizzo improprio dei permessi legge 104, risponde la Provincia: è previsto il licenziamento.

Risponde in aula l’Assessore provinciale Olivi all’interrogazione del consigliere di “Agire per il Trentino” Claudio Cia, che chiedeva come interviene la Provincia qualora un suo dipendente dovesse risultare in situazione di abuso per utilizzo improprio dei permessi di cura ex legge 104, e se è previsto il licenziamento. Per quanto posta in forma generica e impersonale, l’interrogazione è inevitabilmente riferibile ai recenti casi riportati da tutti i media di un possibile uso improprio da parte della Dirigente del CUE Luisa Zappini. Ma l’abuso della 104 purtroppo viene riconosciuto non soloRead More


Universo caffè

Dolci al caffè: ecco le 5 ricette più deliziose

Il caffè è una bevanda che caratterizza lo stile di vita italiano. A casa come a lavoro, in piazza come in ufficio, in particolar modo è l’espresso ad accompagnare ogni sfaccettatura della nostra quotidianità, dal momento in famiglia alla piazza leggendo un buon quotidiano. Un’istituzione nazionale a cui è difficile rinunciare. Ma il caffè non è solo una bevanda dal gusto unico ed indistinguibile. Esso può essere un ingrediente fondamentale per impreziosire ricette esaltate nella ricerca di un sapore dallo stile italico. Grazie alla classica moka o alle nuove cialde,Read More


Famiglie nomadi a Riva del Garda: scaricabarile fra Provincia e comune.

Oggi spazio al question time in aula del consiglio provinciale. Partendo dal caso di alcune famiglie nomadi accampate stabilmente in tre roulottes e tre camper in via S.Andrea a Riva, e dalla situazione di degrado che deriva dalla mancanza di strutture igienico sanitarie, il consigliere Luca Giuliani ha chiesto alla Giunta cosa prevedano le norme provinciali e quali siano le valutazioni per l’adozione di interventi in accordo col comune. L’assessore Luca Zeni nella risposta ha ricordato che la legge provinciale 12 del 2009 prevede interventi specifici su questo tema eRead More


Al via i lavori alla Scuola della Vela

L’ampliamento della scuola elementare “S. Vigilio” nel sobborgo della Vela si propone l’obiettivo di realizzare un nuovo volume edilizio da adibire a spazio mensa, liberando così spazi nell’edificio esistente da adibire ad aule scolastiche. La mensa sarà collocata in un’area da espropriare, ubicata ad est dell’area occupata dalla scuola. A tale fine il progetto, nei limiti dettati dall’area disponibile, prevede la realizzazione di un volume ad un piano fuori terra dove trovano collocazione, oltre allo spazio mensa, nuovi spazi per la ricreazione e per i servizi igienici. Il progetto prevedeRead More


Record a Pyeongchang

Olimpiadi invernali 2018: quasi metà degli atleti italiani saranno trentini

Il Trentino-Alto Adige fornirà alla spedizione italiana delle Olimpiadi invernali 2018 quasi la metà degli atleti. A Pyeongchang, in Corea, l’Italia avrà 121 iscritti di cui 59 provengono dalla regione del nord-est alpino. Solo a Torino 2006 gli atleti italiani furono più numerosi quando i giochi si svolsero in casa.


Dimissioni degli assessori provinciali in campagna elettorale: Mellarini promette ma non mantiene.

Erano solo poche settimane fa, il periodo è quello delle festività natalizie, quando il Presidente Ugo Rossi dichiarava: «Chi vuole candidarsi alle elezioni politiche deve dimettersi dalla giunta». Chiariamo subito che la legge non obbliga a fare tale scelta, basta pensare all’allora assessore alla cultura, Franco Panizza (Patt) che nel 2013 si dimise solo dopo l’elezione in Senato, ma Rossi è stato chiaro: «Non si può essere candidato alle elezioni politiche e membro della giunta allo stesso tempo». E il riferimento era esplicito agli assessori della propria Giunta in odoreRead More


Detenzione di armi, munizioni ed esplosivo: Denunciati due fratelli di Canal san Bovo.

Dopo l’arresto del 31 dicembre 2017 di Graziano Romagna, 51 enne di Mezzano (TN), nella cui abitazione i Carabinieri di Imer (TN), nell’ambito dell’operazione denominata “Ultimo Botto” trovarono una notevole quantità di materiale esplodente, tra detonatori, micce detonanti e munizioni di vario calibro, l’attività investigativa dei militari dell’Arma è proseguita anche nel nuovo anno, ed è stata caratterizzata dalla raccolta minuziosa e certosina di ogni utile informazione, carpita nei vari bar e locali pubblici del Primiero, volta ad individuare eventuale ulteriore giacenze di armi e materiale esplodente e dei relativiRead More


Consiglio comunale Trento: anche i non vaccinati potranno finire l’anno scolastico

Il sindaco Andreatta e la giunta si sono impegnati di fronte al consiglio comunale di Trento che ha approvato la mozione presentata dal consigliere (Movimento 5 Stelle) Paolo Negroni allo scopo di permettere a tutti i bambini, anche i non vaccinati, di concludere regolarmente l’anno scolastico 2017/2018.