Main Menu

Consiglio comunale Trento: anche i non vaccinati potranno finire l’anno scolastico

Il sindaco Andreatta e la giunta si sono impegnati di fronte al consiglio comunale di Trento che ha approvato la mozione presentata dal consigliere (Movimento 5 Stelle) Paolo Negroni allo scopo di permettere a tutti i bambini, anche i non vaccinati, di concludere regolarmente l’anno scolastico 2017/2018.

La decisione è stata presa per garantire ai minori il diritto civile all’istruzione e assicurare la “continuità educativa”. In questo senso l’anno scolastico in corso è da considerarsi come “transitorio per dare risalto alla divulgazione e alle opportune informazioni” viste le accese polemiche avvenute dopo l’approvazione, nel luglio scorso, della legge 119 di fronte alla quale molti hanno manifestato la loro disapprovazione riguardo l’obbligatorietà di 10 vaccini per i minori tra 0 e 16 anni.

Una sostanziale impreparazione agli eventi, tensioni sociali, le associazioni di genitori “No Vax” hanno fatto sì che non tutti, anzi la maggior parte, fossero regolarmente vaccinati nelle scuole pubbliche, cosa che in teoria dovrebbe escludere l’alunno dalle lezioni.

Il documento in allegato  5.602-2018






Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*